COME FUNZIONE IL TECNOPHOR E L’ELETTROPORAZIONE ?

La Cute

Dal momento che la pelle appare malnutrita, solcata da diverse rughe o in presenza di
inestetismi come per esempio la cellulite, il problema e spesso causato da malfunzionamenti presenti negli strati più profondi della pelle, nel derma e nell’ipoderma.
Lo strato più superficiale della cute, il corneo, rappresenta un vero e proprio muro di mattoni, ostacolando passaggi di sostanze o liquidi.

La veicolazione transdermica agisce sulla pelle determinando un aumento transitorio della permeabilità dei tessuti. Questo si verifica quando in una cellula, tramite un impulso elettrico, a frequenze selezionate, viene generato un potenziale trans-membrana minimo tra 0,5 e 1,5 volt; il doppio strato lipidico della cellula e  sottoposto ad un temporaneo riassetto, con la formazione di canali acquosi nella membrana cellulare detti elettro-pori. Tali elettro-pori determinano il passaggio di molecole che altrimenti non passerebbero mai lo strato corneo.
Il tutto senza nessuna sofferenza, senza bisturi e privo dell’utilizzo di aghi o punture agendo in ogni caso direttamente sui meccanismi cellulari senza creare effetti collaterali.

Anche se l’ettroporazione oggi è abbastanza innovativa, vanta già una realtà clinica con solide basi precise e scientifiche.
La lotta agli inestetismi della cute dunque, puo  ora contare su tecniche innovative che agiscono direttamente sui meccanismi cellulari, diversamente irraggiungibili da creme e lozioni (spesso anche dannosi se consideriamo la presenza di sostanze chimiche), risolvendo cosi  rughe, acne, cicatrici, e persino la totale eliminazione della cellulite.

Elettroporazione

formazione degli elettro-pori nella membrana cellulare che consentono il passaggio di grandi molecole.
La formazione degli elettro-pori nella membrana cellulare consentono il passaggio di grandi molecole. La veicolazione transdermica viene eseguita con un nostro macchinario chiamato Tecnophor, certificato e sicuro, specialmente tarato da poter veicolare i nostri prodotti a base di Abamav, grazie al software realizzato appositamente per ogni trattamento specifico. (Tecnophor device è in grado di penetrare fino 15 cm di profondità.

A cosa può servire il Tecnophor ed i prodotti naturali a base di Abamav?

• trattamento rughe
• tonificazione viso
• rafforzamento glutei
• tonificazione e rassodamento del seno
• cellulite e adiposità localizzate

Come si svolge una seduta di veicolazione transdermica?

• si inizia con la pulizia della cute, applicando successivamente una lozione in grado di
normalizzare il pH cutaneo.
• l’applicazione dei prodotti della linea Rejuveskin e ed i relativi principi attivi a base di Abamav (acido ialuronico, elastina, collagene, sostanze antibatteriche, ecc…)
• la durata è variabile da 20 minuti per il trattamento viso e collo, a 30/60 minuti per
rassodamento di seno, glutei e cosce.
• fine trattamento si rimuove dolcemente i residui dei prodotti utilizzati, applicando una specifica crema post trattamento.

Non solo per l’estetica

L’elettroporazione consente di introdurre anche soluzioni acquosi per trattare diverse
patologie reumatiche come;
• mal di schiena
• artrosi
• cervicale
• dolori muscolari e sciatiche, ecc…
buoni risultati anche contro pigmentazioni, couperose, capillari superficiali e invecchiamento delle mani.

Come si svolge l’elettroporazione

Sull’area da trattare viene viene fatto scorrere un piccolo manipolo che emette lievi impulsi
elettrici contenente nutrienti e bio-rigeneranti (collagene , elastina, aminoacidi, diverse
vitamine che favoriscono la rivascolarizzazione), la rigenerazione dei tessuti e l’attivita  delle
cellule, in particolare dei fibroblasti che producono nuovo collagene e dei macrofagi che
ripuliscono la pelle.
Dopo la seduta della durata di circa un’ora, l’area trattata viene infine accuratamente idratata
con apposite creme. Il trattamento e  innocuo e non lascia segni, a parte un eventuale lieve
rossore che permane per non piu  di 24 ore. In alcuni casi, in presenza di macchie e
pigmentazioni legate all’eta  e al foto-aging, si possono formare delle piccole crosticine che si
risolvono in due o tre giorni.

Trattamento Acne

la elettroporazione garantisce una percentuale di successo del 85%. Il procedimento e  lo stesso utilizzato per tutte le altre patologie cutanee con la differenza che la dermoabrasione preventiva raggiunge gli strati piu  profondi del derma per eliminare e spianare le numerose irregolarita  della pelle e far giungere alle cellule le sostanze curative. Il trattamento prevede 4–5 sedute all’anno alla quale faranno seguito alcuni trattamenti di mantenimento.

Rughe

Nel derma sottostante si riducono le fibre collagene ed elastiche indispensabili per la
consistenza e l’elasticità della cute e diminuiscono sostanze come l’acido ialuronico che hanno la funzione di trattenere i liquidi, diminuendo la vascolarizzazione che limita l’apporto alla pelle di ossigeno e sostanze nutrienti.
Dopo il trattamento transdermico si nota da subito una netta riduzione della rugosita  e aumento dello spessore della pelle. Il trattamento prevede da 4 a 15 sedute all’anno in base all’entità del problema seguite da qualche seduta di mantenimento mensile o bimestrale.

Rughe contorno occhi

Le rughe che si formano nel contorno occhi, sono solitamente molto difficile da colmare perché qualsiasi sostanza iniettata rischia di raggrumarsi e formare tanti piccoli bozzetti.
Attualmente la principale arma a disposizione e rappresentata dalle iniezioni di tossina botulinica, una sostanza che “paralizza”i muscoli. Si tratta di un veleno molto tossico che deve essere iniettato solo da medici esperti che sappiano dosarlo in modo corretto.
Grazie alla elettroporazione ed i prodotti a base di Abamav, i parametri dimostrano un netto miglioramento medio con un notevole aumento dello spessore della cute del contorno occhi dopo sole quattro sedute, eliminando il rischio di effetti collaterali.

Labbra

Solitamente per ricorrere alla correzione delle labbra, si richiedono fillers gelatinosi che obbligano a trattamenti molto piu  cruenti con l’utilizzo di aghi. Con il nostro Tecnophor possiamo introdurre sostanze che, trattenendo acqua, (come ad esempio l’acido ialuronico) donano volume e turgore, risolvendo cosi il problema a chi non vuol sentire parlare di aghi.

Smagliature

Le smagliature sono delle cicatrici profonde del derma ma ora i nostri trattamenti
garantiscono buoni risultati a base di collagene ed elastina. Gia  dopo solo una seduta un netto miglioramento dell’aspetto estetico e  visibile. Un ciclo di trattamento completo prevede 4–12 sedute. E’ consigliabile qualche trattamento sparso durante l’anno.

Cellulite e Stasi Veno-linfatica

L’utilizzazione della elettroporazione favorisce l’introduzione di sostanze antinfiammatorie, flebo-toniche o fibrinolitiche nello spessore tessutale, evitando il pericoloso uso di aghi che potrebbero in queste patologie provocare infezioni.

Impulsi di salute

La ettroporazione risulta anche efficace per chi soffre di contusioni sportive gravi, artrosi, nevralgie neuromuscolari, flebiti, etc
I risultati sono più che soddisfacenti e assolutamente meglio rispetto alle terapie altrimenti praticate in quanto permette di mirare meglio il bersaglio patologico da colpire, raggiungendolo inoltre in maniera dolce e non doloroso grazie a;
a) una vibrante leggere sensazione elettromagnetica pulsante
b) calibrazione strettamente necessario sul luogo dove occorre intervenire
c) senza transitare e disperdersi (con effetti collaterali) in altri distretti dell’organismo
d) se ne possono realizzare anche miscele/combinazioni che altri tipi di somministrazione non permetterebbero.

Tecnophor
“l’apparecchio giusto per le onde giuste, per somministrare le vibrazioni e molecole terapeutiche giuste, nei punti giusti, alle persone giuste…”